L'informazione della Diocesi di Roma

Abraham Yehoshua alla Gregoriana

L’appuntamento giovedì 9 novembre a partire dalle 18, nell’ambito del ciclo di conferenze promosse dal Centro Fede e cultura Alberto Hurtado e dal Centro cardinale Bea per gli studi giuridici

Il popolare scrittore israeliano Abraham Yehoshua sarà ospite giovedì 9 novembre della Pontificia Università Gregoriana. Un appuntamento nell’ambito del primo semestre del ciclo di conferenze promosso per il nuovo anno accademico dal Centro Fede e cultura Alberto Hurtado e dal Centro cardinale Bea per gli studi giuridici. Il tema scelto per il forum “Etica nella letteratura”: “Qual è la vera punizione del primo assassino? La storia di Caino e Abele”. L’inizio dell’incontro è fissato per le ore 18 nell’aula C008 (piazza della Pilotta 4).

Nato a Gerusalemme nel 1936 in una famiglia d’origine sefardita, Yehoshua vive ad Haifa, dove insegna Letteratura comparata e Letteratura ebraica alla locale università. Il suo primo libro, una raccolta di racconti, risale al 1962. L’ultimo romanzo, “La comparsa”, è del 2015. Al centro di molte delle sue opere c’è l’analisi dei rapporti familiari.

Il forum è un appuntamento che il Centro Hurtado della Gregoriana offre per l’approfondimento di temi di rilevanza ecclesiale nel rapporto tra fede e cultura. 

6 novembre 2017