La prima di Francesco come “attore”

Interpreta se stesso, Papa Francesco, nel film “Beyond the Sun”. Compare a metà della storia e al termine, seduto in una stanza di Santa Marta, intento a spiegare ai ragazzi protagonisti della pellicola come si fa a riconoscere Gesù: «Leggendo il Vangelo, studiando il catechismo e parlando con lui nella preghiera». Il film, prodotto da Andrea Iervolino e presentato in Vaticano, approderà alla sezione “Alice nella città” della Festa del cinema di Roma, mentre sarà in sala a dicembre.

La storia narra le avventure di cinque ragazzi argentini, della Patagonia, che si mettono in cammino alla ricerca di Gesù. Il Papa ha accettato di prendere parte a questo progetto, i cui incassi saranno devoluti in beneficienza a due associazioni argentine, per l’intento pastorale della storia. Alla presentazione, in Filmoteca Vaticana, sono intervenuti, tra gli altri, il delegato del dicastero monsignor Franco Perazzolo e il giovane produttore Andrea Iervolino.

 

22 settembre 2017

andrea iervolinoargentinabeyond the sunfrancescofranco perazzolopatagonia