Per i giovani arriva “Y Bibbia”, con una premessa di Francesco

È firmata da Papa Francesco la premessa che introduce “Y Bibbia”, la Bibbia dei giovani pubblicata dalle edizioni San Paolo, che arriva dopo Youcat, il Catechismo della Chiesa cattolica spiegato ai giovani, e Docat, la dottrina sociale della Chiesa sempre a misura di under 30. L’iniziativa propone il nuovo testo Cei in una  edizione «colorata, illustrata, graficamente curata, ricca di testimonianze di santi e di giovani che si sono confrontati con la lettura della Parola di Dio», spiegano dalla San Paolo. L’obiettivo: farne la «Bibbia di riferimento di tutti i giovani».

«La Bibbia – scrive il pontefice nella premessa – è il libro attraverso cui Dio parla»: un libro che «brucia come il fuoco. Non esiste per essere messa sullo scaffale, ma per essere presa in mano, per leggerla spesso, ogni giorno, da soli o in compagnia». Nasce proprio per rendere più “facile” questo consumo, Y Bibbia, realizzata da biblisti di fama insieme a un gruppo di ragazzi: al suo interno, consigli su come leggere la Scrittura insieme alla guida a comprendere i brani più difficili «con l’aiuto delle scienze bibliche». E ancora, l’opportunità di «confrontarsi con l’esperienza di santi che hanno interpretato la Bibbia con la loro vita, leggere le testimonianze di quanti hanno donato la propria vita per la verità della fede» e quelle di tanti giovani «che mostrano come la Parola di Dio li ha toccati e cambiato la loro vita».

27 settembre 2017

bibbia youcatedizioni san paolopapa francescovetrinay bibbia