L'informazione della Diocesi di Roma

Anche la Comunità Giovanni XXIII al Family Day

Ad annunciare la partecipazione alla manifestazione di sabato 30 gennaio è stato il responsabile Giovanni Ramonda: «Sì alla vita e alla famiglia»

Ad annunciare la partecipazione alla manifestazione di sabato 30 gennaio è stato il responsabile Giovanni Ramonda: «Sì alla vita e alla famiglia» 

Alla manifestazione di sabato 30 gennaio parteciperà anche la Comunità Papa Giovanni XXIII. Lo ha reso noto il responsabile generale dell’associazione, Giovanni Ramonda, in una nota con cui invita i membri e le famiglie della Comunità a «partecipare all’iniziativa di piazza, per dire un sì pieno alla vita e al dono della famiglia come pensata dal Creatore».

La Comunità Papa Giovanni XXIII
parteciperà alla manifestazione, spiega Ramonda, «per sostenere la famiglia fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna, quella prevista e tutelata dalla Costituzione Italiana, che non va confusa con altri tipi di unione». Inoltre, si vuole ribadire «che il bisogno dei minori è di crescere con un papà ed una mamma per una sana identificazione psico-affettiva e relazionale, e che il mercato dell’utero in affitto è un abominevole delitto contro le donne più povere, che si vendono per pochi soldi», conclude la nota.

22 gennaio 2016