L'informazione della Diocesi di Roma

Bambino Gesù, “5 cose da sapere sulla dislessia”

Nella Settimana dedicata, una diretta social con gli esperti dell’ospedale pediatrico, il 5 ottobre a partire dalle 16, per rispondere alle domande di genitori e docenti. Colpiti dal disturbo il 3% dei bambini in età scolare

Si conclude domenica 8 ottobre la Settimana nazionale della dislessia: un’occasione per accendere i riflettori su un disturbo dell’apprendimento che in Italia colpisce circa il 3% dei bambini in età scolare. Pienamente coinvolti gli esperti dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù, che all’interno della Settimana propongono per domani, giovedì 5 ottobre, a partire dalle 16, una diretta social con le psicologhe Deny Menghini  e Floriana Costanzo (Neuropsichiatria infantile), in diretta sulla pagina Facebook dell’ospedale, con informazioni e consigli per genitori e docenti su come riconoscere e affrontare la dislessia.

Sul sito dell’ospedale sono disponibili anche, in 5 punti, le risposte agli interrogativi più ricorrenti su questo tema. A cominciare dalla spiegazione delle caratteristiche del disturbo, «di origine neurobiologica, che compromette più o meno severamente la lettura», per continuare con una lettura dei sintomi – che possono coinvolgere anche la grafia -, con un capitolo dedicato alla diagnosi, e il relativo invito a rivolgersi alla Asl di appartenenza. Da ultimo, il riferimento al trattamento da eseguire e al ruolo dei genitori, invitati a «supportare emotivamente il bambino, sottolineando il più possibile le sue aree di forza, evitando di focalizzare la loro attenzione sulla prestazione e sui risultati scolastici».

4 ottobre 2017