martedì 22 agosto 2017

La Misericordia nella Bibbia

Home La Misericordia nella Bibbia

Misericordia e famiglia

Nelle relazioni familiari il volto di Dio si rivela davvero come paterno e materno e il Mistero si dà a conoscere spesso nei lineamenti di un sorriso o nella tenerezza di una carezza

Misericordia e maternità, misericordia e famiglia

Anche le relazioni familiari hanno bisogno di essere redente dalla misericordia, per non trasformarsi in gabbie che impediscono di volare dietro al Signore

La misericordia e la scoperta di essere figli

Nell'abbraccio del padre misericordioso della parabola, l’abbraccio inclusivo di Dio, che non lascia fuori nessuno. Perdono che precede il pentimento

La misericordia e la sfacciataggine dei figli

La vedova di Zarepta, con fiducia filiale, "cambia" Gesù: è "ora" il momento di moltiplicare il pane anche per i pagani. L'amore è sempre urgente

La misericordia e la fecondità dei padri

Due miracoli intrecciati, per raccontare del grembo di Dio che rende nuovamente fecondo quello dell'emorroissa e della figlia di Giairo. Dando fondamento alla speranza

La misericordia di Dio e il dono della fede ai padri

Gesù guarisce il giovane posseduto da uno spirito muto. E lo restituisce così alla relazione vera con suo padre, che viene guarito dalla sua onnipotenza impotente

La vedova di Nain, l’amore che apre alla speranza

Di fronte a questa scena funebre Gesù sente fremere il suo intimo, prende tra le braccia il dolore di questa donna, la invita ad aver fede nella promessa di Dio

L’incontro con Gesù è misericordia, di generazione in generazione

Nella Scrittura è forte l'accento sulla catena che lega padri e figli: c'è un legame profondo tra l'amore di Dio e l'esperienza della paternità e maternità umane

I sacerdoti, porte della Misericordia

Il presbitero, privilegiato dalla grazia, fa passare attraverso il suo ministero l'amore di Dio, che gli torna indietro attraverso coloro che ha servito

Il sacerdote, uomo della Misericordia

Una vita incarnata nell'amore del Padre è la via per conoscere come conosce Dio e, sopratutto, per vivere e agire con lo stesso cuore del Padre

Altri articoli recenti