L'informazione della Diocesi di Roma

Chiusura della Porta Santa di San Giovanni: l’invito del cardinale Vallini alla Messa

La lettera alla Diocesi in vista della celebrazione eucaristica di domenica 13 novembre nella cattedrale di Roma

Il cardinale vicario Agostino Vallini invita la comunità diocesana a partecipare alla celebrazione eucaristica di domenica 13 novembre per la chiusura della Porta Santa della basilica di San Giovanni in Laterano, cattedrale di Roma. Di seguito il testo integrale della lettera del cardinale indirizzata ai parroci, ai sacerdoti, ai diaconi, a consacrati e fedeli laici della Diocesi di Roma.

Carissimi,

l’Anno Santo della Misericordia sta per terminare e domenica 13 novembre prossimo, alle ore 17.30, nella Basilica di San Giovanni, Cattedrale di Roma, a nome del Santo Padre, presiederò la celebrazione  conclusiva con la chiusura della Porta Santa. Questo Giubileo straordinario, che si è caratterizzato per il   coinvolgimento delle Chiese locali, vivrà quel giorno un particolare momento plenario di comunione di fede e di intercessione per una vita rinnovata della nostra comunità diocesana. Chiederemo al Padre di aiutarci a non disperdere la ricchezza spirituale ricevuta in questi mesi, affinchè  nel tempo a venire la nostra Chiesa diocesana, imitando Gesù Buon Samaritano, continui a prendersi cura degli abitanti di Roma, in particolare di quanti sono poveri ed emarginati, e offrire loro il vino buono della speranza del Vangelo e l’olio consolante della carità.

Desidero invitarvi tutti a questo ultima celebrazione del Giubileo e confido che parteciperete in molti. Chiedo fraternamente ai Parroci di intervenire, chiedendo a qualche sacerdote collaboratore di sostituirli per la celebrazione vespertina parrocchiale, e di favorire la partecipazione dei fedeli, per vivere insieme con noi Vescovi questa singolare occasione di grazia. Sarà bello ritrovarci insieme come Presbiterio che, chiamato dal Signore a guidare il suo popolo in questa stagione della storia, implora ancora una volta la Sua misericordia per gli uomini e le donne della nostra Città.

Affido tutti alla materna protezione della Vergine Maria, Salus populi romani, affinché vegli sul cammino di ciascuno e ci ottenga la grazia di essere misericordiosi come il Padre. Il Signore vi benedica.

Cardinale Agostino Vallini

7 novembre 2016