L'informazione della Diocesi di Roma

Alternanza scuola – lavoro alla Caritas

Alcuni studenti del liceo Machiavelli impegnati nelel tre case famiglia per malati di Aids di Villa Glori. Oltre 100, in quest’anno, i ragazzi coinvolti

Alcuni studenti del liceo Machiavelli impegnati nelel tre case famiglia per malati di Aids di Villa Glori. Oltre 100, in quest’anno, i ragazzi coinvolti

Ventidue studenti del liceo statale Niccolò Machiavelli di Roma hanno completato l’esperienza di «alternanza scuola-lavoro» presso le tre case famiglie per malati di Aids di Villa Glori della Caritas di Roma. I ragazzi hanno prima svolto tre incontri di informazione, prevenzione e percezione del rischio con gli operatori della Caritas che si sono recati nella scuola; successivamente hanno partecipato a tre giornate di laboratorio lavorando fianco al fianco con i residenti delle case.

Il Machiavelli è stato il decimo istituto, in questo anno scolastico, ad aderire alla proposta dell’organismo diocesano di alternanza scuola-lavoro. Oltre cento studenti, dopo aver svolto incontri di formazione specifici, hanno potuto aderire a un’esperienza insieme ai rifugiati, nelle mense, nella gestione amministrativa dei centri e nelle case famiglia. Curiosa l’attività del liceo scientifico Kennedy dove, a fine percorso, gli studenti hanno imbiancato la palestra dell’istituto aiutati dai rifugiati dei centri Caritas.

24 maggio 2016