martedì 22 agosto 2017
Home Giovani Gmg di Panama, l’incontro con il Papa nella “Cinta Costera Uno”

Gmg di Panama, l’incontro con il Papa nella “Cinta Costera Uno”

1383
Condividi

 

L’arcivescovo di Panamà José Domingo Ulloa Mendieta lo ha annunciato ieri, giovedì 20 luglio, nel corso di una conferenza stampa: i momenti culminanti della Gmg in programma a Panama dal 22 al 27 gennaio 2019 si svolgeranno nella Cinta Costera Uno. Dopo un’ampia consultazione in tutto il mondo e dopo la visita della Gendarmeria vaticana, è stato scelto che si svolgano qui la veglia serale e la Messa conclusiva del raduno mondiale: in un luogo in riva all’oceano, come già accaduto a Rio de Janeiro, in grado al contempo di garantire la sicurezza del Papa.

Ancora, in questo modo, assicurano da Panamà, l’organizzazione dell’evento seguirà pure criteri di sostenibilità ambientale e sobrietà, «così come chiesto dal Papa». Il Comitato organizzatore locale, proseguono, si sta preparando ad accogliere all’interno della Cinta Costera 375mila giovani. Agli iscritti alla Gmg verrà data la priorità. Spazi ulteriori saranno ricavati dentro e fuori la Cinta Costera.

21 luglio 2017