È in programma per questo pomeriggio, lunedì 21 maggio, il nuovo incontro del presidente della Repubblica con le delegazioni di Lega e Movimento 5 Stelle. Al Quirinale si attende di ricevere la comunicazione formale dell’avvenuto accordo e, in particolare, il nome o i nomi individuati dai due partiti per la presidenza del Consiglio dei ministri, fermo restando che la nomina dello stesso è di stretta competenza del Capo dello Stato in virtù dell’articolo 92 della Costituzione.

Dal Quirinale arriva un comunicato che informa che il presidente della Repubblica «riprenderà le consultazioni» incontrando alle 17.30 i rappresentanti del Movimento 5 Stelle e alle 18 quelli della Lega. Per i Cinquestelle la delegazione sarà composta dai due capigruppo parlamentari Danilo Toninelli e Giulia Grillo e dal capo della forza politica Luigi Di Maio. Anche per la Lega saliranno al Colle i presidenti dei gruppi parlamentari del Senato e della Camera Gian Marco Centinaio e Giancarlo Giorgetti, con il segretario federale del partito Matteo Salvini.

21 maggio 2018