mercoledì 26 aprile 2017
I pastorelli di Fatima diventeranno santi il 13 maggio
Print Friendly

I pastorelli di Fatima diventeranno santi il 13 maggio

Condividi

L’annuncio dato dal Papa nel Concistoro ordinario pubblico per la canonizzazione di 36 beati. La celebrazione nel corso del viaggio di Francesco, nel centenario delle apparizioni

L’annuncio è stato dato da Papa Francesco, in latino, durante il Concistoro ordinario pubblico per la canonizzazione di 36 beati, che si è tenuto oggi, 20 aprile, nella Sala del Concistoro, in Vaticano: Francesco e Giacinta Marto, i due pastorelli di Fatima, verranno proclamati santi il 13 maggio, in occasione del viaggio apostolico del Pontefice in Portogallo, in occasione del centenario delle apparizioni mariane.

I due “pastorinhos”, beatificati 17 anni fa da Giovanni Paolo II, verranno annoverati nell’albo dei santi durante la celebrazione eucaristica prevista nel piazzale antistante il santuario di Fatima, proprio nel giorno in cui Maria apparve loro per la prima volta, mentre erano insieme alla cugina Lucia dos Santos: il 13 maggio 1917. Giacinta aveva 9 anni e Francesco 10. Da allora la Madre di Dio riapparve loro ogni 13 del mese, fino all’ottobre di quell’anno.

Oltre ai due pastorelli, vengono canonizzati oggi tre adolescenti martiri – Cristoforo, Antonio e Giovanni -, due sacerdoti diocesani, Andrea de Soveral e Ambrogio Francesco Ferro, martirizzati insieme al laico Matteo Moreira, e 27 compagni. Nella lista dei nuovi santi figurano anche Faustino Miguez, fondatore dell’Istituto Calasanziano delle Figlie della Divina Pastora, e Angelo da Acro, dell’ordine dei Frati Minori Cappuccini. Saranno proclamati santi il prossimo 15 ottobre. «Questi beati – ha detto il Papa, sempre in latino – non sono solo ammirati dal popolo di Dio per lo splendore delle loro virtù» ma anche come «intercessori di miracoli e grazie».

20 aprile 2017

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Abbiamo aggiornato l'Informativa secondo la "EU Cookie Law". Puoi continuare ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su "Accetta" permettendo il loro utilizzo.

Chiudi