giovedì 30 marzo 2017
Il Business Game della Cattolica, per i futuri studenti di Economia
Print Friendly

Il Business Game della Cattolica, per i futuri studenti di Economia

Condividi

Appuntamento il 15 marzo: un primo approccio con il contesto e le tematiche del corso di laurea triennale. Destinatari: gli iscritti al IV e V anno delle superiori

Un grande gioco di simulazione, al quale sono invitati tutti gli studenti iscritti al IV e V anno delle scuole superiori interessati alle discipline economiche. È il Business Game organizzato dalla sede romana dell’Università Cattolica per mercoledì 15 marzo, in vista del test d’ingresso di aprile alla facoltà di Economia. L’appuntamento è per le 9.30, con il saluto del preside di facoltà Domenico Bodega, nell’aula 6 del Polo didattico Giovanni XXIII, in largo Francesco Vito 1. Alle 10 un momento di incontro “A tu per tu con gli studenti”, quindi la presentazione del Business Game, che si svolgerà in gruppi di lavoro, dalle 14 alle 16.

«Sarà un primo approccio con il contesto e le tematiche del corso di laurea triennale in Economia e gestione dei servizi – spiega la coordinatrice del corso Manuela Macinati -. Pensiero critico, strategia, collaborazione, capacità di analisi e di problem solving sono solo alcune delle competenze che verranno messe in gioco durante la fase dedicata al lavoro di squadra. Un vero e proprio gioco di simulazione che proporrà agli studenti un progetto ambizioso e sfidante: creare un’azienda».

L’appuntamento successivo sarà il Test d’ingresso (Tiec) di lunedì 10 aprile nella sede di Roma: una delle sei date annuali dedicate dalla facoltà di Economia alla prova di ammissione ai corsi di laurea triennali.

13 marzo 2017

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Abbiamo aggiornato l'Informativa secondo la "EU Cookie Law". Puoi continuare ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccare su "Accetta" permettendo il loro utilizzo.

Chiudi