RomaSette
Mercoledì 17 Settembre 2014
In diocesi: Deceduto padre Luciano Cupia, fondatore del Centro La Famiglia

Piscologo e consulente familiare, nel 1968 aveva fondato con Rosalba Fanelli il consultorio di via della Pigna e, nel 1976, la Scuola per consulenti. Le esequie il 28 febbraio a San Lorenzo in Lucina di Federica Cifelli

Trasparenza, tolleranza e tenerezza. Per quanti lo hanno conosciuto, sono queste le tre grandi consegne che padre Luciano Cupia, deceduto ieri, mercoledì 26 febbraio, lascia in eredità. A quelli che hanno intrecciato anche solo in parte il loro cammino con il suo, in parrocchia prima, poi nel Centro La Famiglia, il consultorio familiare prematrimoniale e matrimoniale aperto nel 1968 insieme a Rosalba Fanelli, e ancora nella Scuola Consulenti familiari, nata quasi come una costola del consultorio, nel 1976. E a quelli che di questo cammino portano avanti le intuizioni e l’impegno, a servizio della persona e della famiglia, continuando una storia che ha già più di 40 anni.

Piemontese di Novara, nato a Suno il 30 luglio 1927, padre Luciano ha frequentato gli studi filosofici e teologici allo studentato degli Oblati di Maria Immacolata. Ordinato sacerdote nel 1950, dopo aver insegnato nello studentato di Firenze, ha svolto per diversi anni il suo ministero in parrocchia, dalla Sicilia al Veneto, prima di diventare per 9 anni parroco a Bologna, quindi assistente Scout e infine docente alla Pontificia Università Gregoriana. Nel 1966 ha tenuto a battesimo il Centro cattolico di preparazione al matrimonio (Cpm) insieme ai confratelli Gianni Colombo e Vittore Dalla Libera, partendo dall’esperienza del Centro Novalis dell’Università di Ottawa (Canada) retto dai padri OMI. Nel 1968 infine la nascita del Centro La Famiglia, in via della Pigna 13, che si affianca al Centro di preparazione al matrimonio e lo integra, e quindi, nel 1976, l’intuizione della Scuola per Consulenti familiari.

A fare da filo conduttore, in questo impegno pastorale, lo «spirito di aiuto alla relazione familiare, al singolo e alla coppia» di cui lo stesso padre Cupia parlava nel 2008, celebrando il 40° anniversario del Centro. Quarant’anni, spiegava, all’insegna della trasparenza, della tolleranza e della tenerezza: «Trasparenza come luminosità del vivere, del pensare e dell’agire; tolleranza nel rispettare le convinzioni altrui accettando l’altro senza la volontà di cambiarlo; tenerezza nel fiducioso e accogliente abbandono all’amore». Psicologo e Consulente familiare e di coppia, padre Luciano ha messo a disposizione di molti ed ovunque la sua vasta esperienza nel settore dell'educazione e della formazione della persona, partecipando a molti organismi familiari in Italia e non solo. Ma è soprattutto dal “suo” Centro che oggi ne ricordano anzitutto «le intense, proficue e rigeneranti relazioni di aiuto che ha saputo stabilire negli anni di generoso servizio con le centinaia di persone che ha incontrato nonché l’affetto sincero, l’accoglienza spontanea, l’accettazione incondizionata, la luminosità che lo hanno sempre accompagnato».

Per tutti gli “amici” di padre Luciano, l’invito è a ritrovarsi, per una veglia di preghiera, questa sera, giovedì 27 febbraio, alle 19 nella chiesa di San Nicola dei Prefetti (v. dei Prefetti 34). Le esequie invece saranno celebrate venerdì 28 alle 11 nella basilica di San Lorenzo in Lucina.

27 febbraio 2014



Altri Articoli recenti in questa categoria
12/9/2014 - La parrocchia ucraina gremita per invocare la pace
12/9/2014 - Ac, l'impegno a «uscire» e «accogliere»
10/9/2014 - Il 4 ottobre l'omaggio del Lazio a san Francesco
9/9/2014 - Don Bosco, le celebrazioni romane per il bicentenario
8/9/2014 - Insegnanti di religione, obiettivo puntato sul Medio Oriente
5/9/2014 - Morta in Malawi suor Anna Maria Guidotti
1/9/2014 - Il cardinale Vallini a Lourdes per «raccontare la gioia del Vangelo»
1/9/2014 - L’Anno pastorale riparte dal Convegno diocesano
21/7/2014 - Paolo VI beato, a ottobre veglia e convegni
21/7/2014 - Le nomine di direttori, parroci e vice parroci

IN EDICOLA

SPECIALI NEWS
DOSSIER










I Documenti della Diocesi