Paola Gallo responsabile editoriale di InBlu Radio

La speaker di Radio Italia consolida il rapporto con l’emittente radiofonica dei vescovi italiani e del gruppo Avvenire, di cui era consulente artistico. «Sono felice di pensare a un percorso che mi somigli di più»

Giornalista musicale e speaker, dal 2009 in forze a Radio Italia, Paola Gallo è stata nominata responsabile editoriale di InBlu Radio, il network delle radio cattoliche della Conferenza episcopale italiana. Un rapporto, quello con InBlu, iniziato nel 2002 come consulente artistico – ruolo nel quale Gallo ha firmato format radiofonici oltre che la programmazione musicale – e che ora «si consolida», affermano dall’emittente attraverso una nota stampa.

«Ringrazio Radio Italia – afferma Paola Gallo – per questi 20 anni e soprattutto i miei ascoltatori e gli artisti che in queste ore stanno esprimendo il loro profondo affetto nei miei confronti. La fatica che ho fatto per essere sempre all’altezza delle parole e della musica che raccontavo, mi sta tornando come un’energia positiva pronta a farmi volare verso nuovi progetti. Sono felice di consolidare il mio rapporto con InBlu Radio e i media Cei e di poter pensare a un nuovo percorso che mi somigli di più».

Milanese, giornalista professionista dal 2004, Gallo ha seguito da inviata i principali eventi culturali e musicali italiani, oltre che numerosi concerti in Italia e all’estero e anche le Olimpiadi di Londra e Pechino. È stata consulente anche di Tv2000. È membro stabile della giuria del Premio Pierangelo Bertoli.

28 febbraio 2018