Sciopero, trasporti a rischio l’8 e il 22 marzo

Nella prima data incroceranno le braccia le donne all’interno dell’iniziativa “Lotto marzo”, il 22 Atac e Tpl scioperano per 24 ore. Garantite le fasce di garanzia: fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20

È stato convocato per l’8 marzo lo sciopero generale di tutte le lavoratrici dei sindacati Usi, Slai Cobas, Cobas, Confederazione dei Comitati di Base, Usb, Sial Cobas, Usi-Ait, Usb, Sgb, Flc e Cgil. Lo sciopero coinvolgerà i trasporti pubblici dalla mezzanotte alle 9 di sera per i lavoratori di autobus, metro e tram gestite da Atac: chiuse tutte e tre le linee della metro. Possibili disagi sulle linee ferroviarie Roma-Civitacastellana-Viterbo, chiusa la Roma-Lido, problemi alle linee periferiche gestite dalla società Roma Tpl. Previste comunque le fasce di garanzia fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20.

Lo sciopero, che si estenderà anche ai piloti e agli assistenti di volo di Fiumicino e Ciampino, alla scuola, università ed enti pubblici di ricerca, è stato rinominato “Lotto marzo”. Saranno più di 70 i paesi in cui le donne incroceranno le braccia. Lo sciopero coinvolgerà le lavoratrici a tempo indeterminato, le partite Iva, le precarie, le lavoratrici in nero, le stagiste e le lavoratrici senza contratto. «Uno sciopero contro la violenza maschile sulle donne – si legge in una nota di Usb -, contro la mancanza di finanziamenti dei Centri Antiviolenza, contro la chiusura degli spazi delle donne, per il diritto ad un welfare universale».

Tornando ad Atac, l’azienda dei trasporti romana sarà interessata da un altro sciopero il prossimo giovedì 22 marzo. Per 24 ore saranno a rischio bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo e le linee periferische gestite da Roma Tpl per lo sciopero del personale Atac indetto da Faisa-Confail, Orsa-Tpl. Le fasce orarie garantite fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Per quanto riguarda la rete dei bus notturni, sarà a rischio nella notte tra mercoledì 21 e giovedì 22 marzo.

2 marzo 2018