L'informazione della Diocesi di Roma

Il vescovo Leuzzi a Teramo-Atri: l’ingresso il 20 gennaio

Alle 15 la Messa al santuario Madonna delle Grazie, quindi, alle 16.30, la celebrazione solenne nel duomo intitolato a Santa Maria Assunta. L’incontro con gli universitari a San Gabriele dell’Addolorata

Inizierà con un atto di devozione e un affidamento filiale, il prossimo 20 gennaio alle 15, nel santuario della Madonna delle Grazie, la presa di possesso del vescovo Lorenzo Leuzzi della sua nuova diocesi di Teramo-Atri. Successivamente, alle 16.30, la celebrazione solenne nel duomo intitolato a Santa Maria Assunta. E nella mattinata il presule incontrerà, per un momento di preghiera e di riflessione, gli universitari romani e abruzzesi nel vicino santuario di San Gabriele dell’Addolorata, a Isola del Gran Sasso d’Italia.

Nei giorni scorsi monsignor Leuzzi ha voluto salutare i tanti amici romani con una Messa presieduta nella chiesa dei Santi Martino e Silvestro ai Monti. «Da quando sono diventato sacerdote – ha spiegato nell’omelia – la mia consapevolezza è stata quella di dovermi recare ovunque il Signore mi chiamasse a seguirlo. E la diocesi di Teramo-Atri rappresenta per me una risposta a questo pensiero. Vado via con gioia perché so che Dio non mi abbandonerà mai». (Ma. To.)

18 dicembre 2017