- Archivio Storico RS - https://www.romasette.it/archivio -

A Francesco De Gregori il Premio De Sica per la musica popolare contemporanea

Assegnato per la prima volta a Francesco De Gregori il “Premio Vittorio De Sica per la musica popolare contemporanea”. Il riconoscimento è stato consegnato al “Principe” dei cantautori italiani questa mattina, venerdì 29 novembre, in Campidoglio. D’intesa con Assomusica, «anche per il celebre giudizio di Proust che riconosceva alla musica popolare “un posto immenso nella storia sentimentale della società”, il Premio De Sica – si legge nelle motivazioni – è stato attribuito a un creatore tra realtà e sogno di testi dei più suggestivi e rivoluzionari della canzone d’autore, il grande Francesco De Gregori».

Il Presidente di Assomusica Vincenzo Spera ha sottolineato che «finalmente alla musica popolare contemporanea viene pubblicamente riconosciuto il ruolo che le compete al fianco di tutte le altre componenti della cultura del nostro Paese». Quindi ha rivolto il suo grazie al Capo dello Stato e al presidente dell’Accademia del Cinema Italiano Gian Luigi Rondi, «convinto sostenitore» della proposta di assegnazione del premio a questo particolare settore della musica. La scelta di De Gregori, che lunedì 2 dicembre sarà ospite del concerto di Ambrogio Sparagna per la Caritas diocesana, alle 20.30 alla Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica, «onora l’espressione storico-culturale più significativa della “nostra” musica».

29 novembre 2013