Consiglio di cardinali, in esame i Pontifici Consigli

Quarto incontro per il gruppo di porporati chiamati da Francesco ad aiutarlo nel governo della Chiesa e a studiare una revisione della Curia romana. Presente anche il segretario di Stato Parolin di R. S.

Prevista per domani, mercoledì 30 aprile, la conclusione del quarto incontro del Consiglio di cardinali voluto dal Papa per aiutarlo nel governo della Chiesa universale e per studiare un progetto di revisione della Costituzione Apostolica “Pastor bonus” sulla Curia romana. Oltre agli 8 cardinali membri, informa una nota della Sala stampa, è presente alle riunioni anche il segretario di Stato il cardinale Pietro Parolin, e anche il Papa «partecipa per la maggior parte del tempo, fatta eccezione per altri impegni di particolare importanza.

Dopo essersi occupati precedentemente delle Congregazioni della Curia romana, i porporati stanno ora prendendo in esame i Pontifici Consigli, prima con riflessioni generali e poi singolarmente: è da prevedere, spiega ancora la nota, che nel corso di questo incontro «si possa completare una prima rassegna di considerazioni su tali dicasteri».

La prossima riunione del Consiglio si terrà dal 1° al 4 luglio. Il lavoro da compiere però, si legge ancora nella nota, «è ancora molto». Per questo «non bisogna attendersi che si concluda entro l’anno in corso, piuttosto nel successivo». Venerdì 2 maggio, invece, avrà luogo il primo incontro del nuovo Consiglio per l’economia.

29 aprile 2014

Potrebbe piacerti anche