Il 28, la preghiera per le vocazioni

La celebrazione sarà presieduta dal cardinale vicario e vedrà presenti i 22 diaconi che saranno ordinati sacerdoti, il giorno dopo, a San Pietro

Sabato 28, nella basilica di San Giovanni in Laterano, alle ore 20.30, si svolgerà la Veglia per le vocazioni al sacerdozio e alla vita consacrata, alla vigilia della Giornata mondiale di preghiera (domenica 29 aprile).

Presieduta dal cardinale vicario, prevede la celebrazione dei Vespri e la preghiera di adorazione di fronte al Santissimo Sacramento esposto. L’appuntamento, secondo monsignor Paolo Selvadagi, incaricato del Servizio per le vocazioni che ha organizzato l’incontro in collaborazione con il Servizio diocesano per la pastorale giovanile, «sarà un momento di preghiera corale importante per tutti coloro che hanno a cuore la promozione dell’azione delle vocazioni nella diocesi».

Significativa sarà a tale proposito la presenza dei 22 diaconi che riceveranno l’ordinazione sacerdotale il giorno successivo nella basilica Vaticana e dei 120 religiosi che durante l’anno faranno la professione religiosa.

26 aprile 2007

Potrebbe piacerti anche