Medio Oriente: il Comune stanzia 30mila euro per aiuti umanitari

Soprattutto farmaci e attrezzature mediche, che saranno consegnati alla Corce Rossa di R. S.

In sostegno alle popolazioni coinvolte dal conflitto nella Striscia di Gaza, il Comune di Roma ha deciso di stanziare 30mila euro per l’invio di attrezzature mediche e farmaci, destinati in special modo ai bambini vittime della guerra.

Gli aiuti, che consistono prevalentemente in antibiotici, anestetici, vaccini e materiale medico-sanitario e pediatrico di prima necessità, saranno consegnati in parte alla Croce Rossa Italiana, che ne curerà l’invio ed il trasporto a Gaza, e in parte alla comunità ebraica romana, che si recherà il 20 gennaio in Israele nell’ambito di una missione umanitaria.

15 gennaio 2009

Potrebbe piacerti anche