Nasce Ipresbiteri.it, per condividere formazione, preghiera e fraternità

Chiuso il 24 gennaio il vecchio sito presbiterioromano, realizzato nel 2010 da don Marco Vitale. Si rinnovano la grafica e l’interattività. Nuove pagine anche per i social network Facebook e Twitter di R. S.

Visita il sito internet

Dal 24 Gennaio 2014, il vecchio sito presbiterioromano.org – realizzato nel 2010 – ha cambiato nome ed impostazione grafica; è nato: Ipresbiteri.it . Il sito è stato creato per condividere iniziative informali di pastorale, formazione, preghiera e fraternità vissute da alcuni preti romani. È un punto di incontro, ormai consolidato, per i preti di Roma i quali ben sanno di poter trovare sul sito tutte le notizie e le iniziative utili, in tempo pressocchè reale. Un servizio semplice, veloce e concreto per lavorare, formarsi, conoscersi meglio in un clima di fraternità sacerdotale. Il nuovo nome gioca sul duplice significato della parola “presbiteri” come singoli presbiteri e “presbitèri” come i diversi collegi di sacerdoti riuniti intorno al proprio vescovo.

La “i” è «il semplice articolo del sostantivo – si legge nella presentazione del curatore, don Marco Vitale – e un riferimento alla “i” di un famoso brand di tecnologie e al suo spirito innovativo: il nuovo sito vuole essere innovativo». L’innovazione a cui si fa riferimento è in realtà «l’intuizione primordiale – sin dal 2010 – di questa esperienza multimediale che si sta sviluppando da quattro anni ed è la ricerca di uno stile efficace di fraternità tra diaconi e sacerdoti, sacerdoti e vescovi e di questi con il Popolo di Dio».

Don Marco ha anche provveduto a creare una nuova pagina Facebook dal titolo Ipresbiteri.it. Per continuare a conoscere tutte le news, le riflessioni proposte e le iniziative basterà cliccare “mi piace” sulla pagina. C’è anche il nuovo account twitter con il nome @IPRESBITERI

27 gennaio 2014

Potrebbe piacerti anche