Per i bambini sale sul palco la Costituzione

La Carta dei Diritti spiegata ai più piccoli con incontri, laboratori e allestimenti teatrali di Chiara Comerci

Una regina cattiva che ruba i diritti; il maestro e gli alunni di una scuola che, con l’aiuto di una fata, si avventurano nel castello, affrontano la regina e riportano nel Paese la democrazia, la salute, la pace e tutti i diritti fondamentali sanciti nella Costituzione Italiana.

È questo il filo conduttore che lega tutte le rappresentazioni teatrali interattive pensate per l’iniziativa “La Costituzione Italiana a teatro: per i bambini!”, ideato da Corrado Veneziano, docente della Facoltà di Filosofia alla Sapienza di Roma, regista per la Biennale di Venezia-settore Teatro e per Rai 3-Trebisonda-Melevisione, e promosso da Morgana Communication e Spazio Morgana con il finanziamento e il patrocinio del Comune di Roma.

Legare il teatro alla dimensione etica della convivenza civile, al rispetto delle regole e dei diritti è l’obiettivo fondante di questo progetto che, con il coinvolgimento di magistrati, giornalisti, intellettuali e forze dell’ordine, cerca di dare ai bambini una consapevolezza più profonda dell’importanza dei diritti e del senso civico attraverso storie aperte e fantasiose, ricche di casi concreti legati a problematiche infantili e preadolescenziali.

Toccando, di volta in volta, le tematiche del Lavoro e della Salute, della Democrazia e della Tutela del Paesaggio (e poi l’Uguaglianza, l’Identità, l’Accoglienza, la Pace, etc), il progetto si dispiegherà per 24 settimane consecutive, dal 23 dicembre al 18 giugno 2011: tutti i sabati con incontri “culturali” e “recitativo-laboratoriali”, e tutte le domeniche con prove aperte e allestimenti allargati, con il pieno coinvolgimento del pubblico. Un progetto per sensibilizzare i bambini e avvicinarli all’arte teatrale, ma anche per celebrare la Costituzione Italiana, che, nonostante i suoi 150 anni, rimane sempre attuale e interessante da scoprire e conoscere.

Gli spettacoli e i laboratori si svolgono presso lo Spazio Morgana Communication, largo dei Fiorentini 3 (zona corso Vittorio), e sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
È consigliata la prenotazione al numero 06.83.76.92.24.

Ecco i primi appuntamenti con “La Costituzione Italiana a teatro: per i bambini!”

Giovedì 23 dicembre 2010:
h. 15.00, laboratorio teatrale per bambini sulla comunicazione: verbale e non verbale.
h. 15.45 conversazione sul Futuro: tra scienza e cultura.
h. 16.15, prove aperte dello spettacolo il Futuro e la Costituzione italiana.

Sabato 8 gennaio 2011:
h. 16, laboratorio teatrale per bambini sulla espressività.

Domenica 9 gennaio 2011:
h.16, prove aperte dello spettacolo “Accipicchia: ci hanno rubato l’Istruzione!” Conversazione con un esperto sul tema dell’Istruzione.

21 dicembre 2010

Potrebbe piacerti anche