- Archivio Storico RS - https://www.romasette.it/archivio -

Premio “L’anello debole”: ecco i primi 18 nomi della giuria di qualità

Sono stati rivelati oggi, lunedì 17 marzo, i nomi dei primi 18 componenti della giuria di qualità del premio “L’anello debole” 2014, il riconoscimento assegnato dalla Comunità di Capodarco ai migliori video e audio cortometraggi su argomenti sociali e ambientali. Tra di essi giornalisti, registi, sceneggiatori, critici, conduttori radiotelevisivi di livello nazionale, scelti anche per una loro particolare attenzione ai temi sociali.

Ecco l’elenco, ancora in aggiornamento: Vinicio Albanesi, presidente Comunità di Capodarco – Giovanni Anversa, giornalista, dirigente Rai 3 – Claudio Astorri, conduttore e consulente radiofonico – Claudio Canepari, regista, produttore e autore televisivo – Antonella Cappabianca, critica televisiva, fotografa – Massimo Cirri, conduttore radiofonico (Caterpillar) – Pino Corrias, giornalista e scrittore – Ivan Cotroneo, scrittore, sceneggiatore e regista – Daniela De Robert, giornalista Tg2 – Domenico Iannacone, giornalista Rai 3 – Linus, direttore Radio Deejay – Gianluca Nicoletti, giornalista, conduttore radiofonico (Melog) – Andrea Pellizzari, autore e conduttore televisivo e radiofonico (direttore artistico del premio) – Daniela Persico, critica cinematografica, regista – Fabio Rimassa, direttore de La3 Tv – Stefano Rulli, sceneggiatore e regista – Daniele Segre, regista – Dario Zonta, critico cinematografico, sceneggiatore17 marzo 2014

Mancano intanto 19 giorni al termine fissato – il 31 marzo – per la consegna delle opere, in concorso in base al bando dell’VIII edizione del premio che prevede 4 sezioni:
1) audio cortometraggi (inchieste, reportage, documentari) durata da 3’ a 25’;
2) video cortometraggi della realtà (inchieste, reportage, documentari) durata da 3’ a 25’;
3) video cortometraggi di fiction durata da 3’ a 25’;
4) video cortissimi (della realtà o di fiction) durata da 0’ a 3’.

La premiazione avverrà all’interno del Capodarco Corto Film Festival , previsto sulla terrazza della Comunità di Capodarco di Fermo dal 22 al 29 giugno 2014. In corso la costruzione del programma, che prevede 8 intensi giorni dedicati al meglio del cinema sociale, con film, documentari e cortometraggi, incontri con registi e attori e con gli autori delle opere finaliste, workshop e degustazioni serali di bontà eno-gastronomiche locali in collaborazione con “Tipicità”.

17 marzo 2014