Unitalsi, 700 romani a Lourdes

Con loro anche il noto showman Fabrizio Frizzi. Quest’anno si celebrano i 110 anni dell’associazione. Più di 10mila gli italiani presenti nella città mariana tra disabili, volontari e pellegrini di Christian Giorgio

Sono oltre 700 i pellegrini romani che sono partiti con l’Unitalsi alla volta di Lourdes per il tradizionale pellegrinaggio che quest’anno celebra i 110 anni dell’associazione. In totale sono più di 10 mila le persone presenti, tra disabili, volontari e pellegrini ad aver raggiunto nei giorni passati la cittadina mariana da ogni parte d’Italia. Utilizzati 15 treni, 10 aerei e 2 autobus. Il pellegrinaggio si concluderà il 28 settembre. Ad accompagnare il gruppo romano c’era un ospite d’eccezione: lo showman della Rai Fabrizio Frizzi, “unitalsiano” ad honorem.

«Siamo partiti da Roma con degli ospiti speciali, i bambini unitalsiani, – spiega Alessandro Pinna, presidente della sottosezione Unitalsi di Roma – e nostro compagno di viaggio è stato Fabrizio Frizzi da sempre al nostro fianco. Abbiamo pregato con lui per Papa Francesco e per la sua missione di Pastore della Chiesa in un momento sociale ed economico difficile soprattutto per la nostra città. Frizzi – conclude Pinna – è stato sempre disponibile e vicino alla gente. Un esempio di come il successo possa fare rima con umanità e solidarietà».

26 settembre 2013

Potrebbe piacerti anche