navigazione Categoria

In città

Scuole riaperte, tregua del maltempo

In mattinata disagi al traffico stradale e ferroviario. Crolla l’Alberone sull’Appia, ferita una passante. Nella notte più di 50 interventi per allagamenti e messa in sicurezza. Chiusa la stazione Repubblica

Sangue, emergenza senza fine

Emanata una procedura di accreditamento per le postazioni di raccolta, che dovranno essere in regola entro il 31 dicembre 2014. Avis Roma: «Le parrocchie non avranno il tempo di adeguarsi e non potranno presentare domanda». A Roma la carenza ematica più grave d’Italia

Atac, Roma Capitale garante per il debito

Scongiurato con una delibera di giunta eseguibile immediatamente il rischio di stop per gli autobus capitolini, in seguito al pignoramento da parte di Roma Tpl. Almeno fino a fine novembre. Domenica 9 possibile apertura della metro C

Roma, Capitale degli incidenti

Presentato il rapporto Aci – Istat relativo al 2013: sulle strade della Città eterna, 100 morti all’anno. Grande raccordo anulare e consolari tra le arterie più pericolose. A livello nazionale, cala il numero di incidenti e vittime

Emergenza Atac, autobus a rischio stop

Non si placa il caso sollevato dalla notizia del pignoramento da 77 milioni di euro da parte di Roma Tpl: i fornitori hanno comunicato la decisione di bloccare l’approvvigionamento di carburante per i 1.600 mezzi della “flotta”

La Regione approva il nuovo Piano casa

Dopo una maratona nottura, il consiglio regionale del Lazio ha dato via libera al provvedimento. Proroga di 2 anni per gli ampliamenti: le domande per aumentare le cubature e chiedere cambi d’uso entro gennaio 2017

I Fori restano pedonali fino al 31 dicembre

Arrivata la conferma: prorogata la chiusura al traffico avviata prima dell’estate. Marino: Tante testimonianze di adesione da cittadini e turisti ci rafforzano nell’intento di realizzare il parco archeologico urbano più grande al mondo

Nozze-gay, denuncia penale per Marino

Il primo cittadino è stato chiamato in causa dalle associazioni Provita e Giuristi per la vita a causa della sua «eversiva sfida alle istituzioni». Intanto, il Forum delle Associazioni familiari boccia il testo “Cirinnà”