Campidoglio, approvato piano triennale per assunzioni

Nel periodo 2016-2018, 972 nuovi posti di lavoro. Saranno effettuate attingendo dalle graduatorie dei concorsi pubblici degli scorsi anni

Nel periodo 2016-2018, 972 nuovi posti di lavoro. Saranno effettuate attingendo dalle graduatorie dei concorsi pubblici degli scorsi anni 

Il Commissario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca, ha approvato la pianificazione triennale 2016-2018 delle assunzioni del personale capitolino. Elaborato nel rispetto dei limiti delle facoltà occupazionali e delle risorse finanziarie disponibili, il piano prevede nel 2016 complessivamente 972 assunzioni effettuate attingendo dalle graduatorie dei concorsi pubblici banditi negli scorsi anni.

L’operazione  – la più significativa per il numero di assunzioni dal 2009 – permetterà all’Amministrazione di far fronte da un lato alle esigenze di potenziamento del personale in settori strategici, dall’altro di dare riscontro alle aspettative dei vincitori delle procedure concorsuali.

Più di un terzo delle assunzioni complessive sarà destinato al settore educativo-scolastico, tramite l’assegnazione di 360 nuove educatrici e maestre a scuole e nidi. Nello stesso tempo, è emersa la necessità di acquisire nuove risorse e competenze che potenziassero anche i settori più tecnici, in un processo di indispensabile ricambio e rinnovamento. Solo nel settore ingegneristico, ad esempio, le nuove assunzioni saranno 51.

 

9 maggio 2016