Cei, il 1° dicembre sessione straordinaria del Consiglio permanente

L’assise in video conferenza, con l’introduzione del pro – presidente Mario Meini (Fiesole), quindi la riflessione sulla situazione della pandemia di Covid-19

È in programma per martedì prossimo, 1° dicembre, una sessione straordinaria del Consiglio  episcopale permanente della Cei, che si svolgerà in videoconferenza, in ottemperanza alle norme di contenimento del coronavirus.

Ad aprire i lavori sarà, anche stavolta, l’introduzione del pro – presidente Mario Meini, vescovo di Fiesole, dato che il cardinale presidente dei vescovi italiani Gualtiero Bassetti è ricoverato al Policlinico Gemelli, in fase di convalescenza dopo essere stato colpito dal Covid-19. E proprio alla situazione legata alla pandemia di Covid saranno dedicati i lavori dell’assise, tra riflessione e condivisione, a pochi giorni dalla diffusione del Messaggio alle comunità cristiane. «Si farà discernimento su questo tempo di prova anche in previsione di un prossimo futuro – informano dalla Cei con una nota -. Successivamente, alla conclusione dei lavori, verrà diffuso il comunicato finale».

26 novembre 2020