Coronavirus: in Italia 571.055 positivi

In aumento i nuovi casi: 18.020, che portano il totale di quanti hanno contratto il virus a 2.220.361. Nelle ultime 24 ore, in 2.587 in terapia intensiva; 414 i decessi

571.055: è il numero delle persone attualmente positive al Covid-19 in Italia, aggiornato al pomeriggio di ieri, 7 gennaio. Vale a dire, 2.343 in più rispetto all’ultima giornata. Lo rende noto il ministero della Salute, attraverso il monitoraggio sanitario quotidiano sulla diffusione del nuovo coronavirus, disponibile online. In aumento i nuovi casi: nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati 18.020, che portano il totale delle persone che hanno contratto il virus dall’inizio della pandemia a 2.220.361. Tra gli attualmente positivi, 2.587 sono in cura nelle terapie intensive, con un incremento di 16 pazienti rispetto al giorno precedente. 23.291 le persone ricoverate con sintomi (+ 117); 545.177, pari al 95,47% degli attualmente positivi, i malati in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Rispetto al giorno precedente, i deceduti sono 414 e portano il totale a 77.291 mentre il numero complessivo dei dimessi e guariti sale a 1.572.015, con un incremento di 15.659 persone nelle ultime 24 ore, durante le quali sono stati effettuati 121.275 tamponi.

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 92.176 in Veneto, 77.923 nel Lazio, 76.359 in Campania, 56.885 in Emilia-Romagna, 54.242 in Lombardia, 53.541 in Puglia, 38.705 in Sicilia, 17.699 in Piemonte, 17.059 in Sardegna, 13.582 nelle Marche, 12.365 in Friuli Venezia Giulia, 11.317 in Abruzzo, 11.251 nella provincia autonoma di Bolzano, 9.500 in Toscana, 8.804 in Calabria, 6.370 in Basilicata, 5.301 in Liguria, 4.061 in Umbria, 1.946 nella provincia autonoma di Trento, 1.535 in Molise e 434 in Valle d’Aosta.

8 gennaio 2021