Francesca Michielin testimonial del Christmas Jumper Day di Save the Children e Ovs

La cantautrice firma il maglione natalizio dedicato ai bambini del mondo, disponibile negli store e online dal 1° dicembre, a sostegno della campagna Emergenza fame

Francesca Michielin, cantautrice, polistrumentista e quest’anno anche conduttrice del talent di Sky X-Factor, è la testimonial della settima edizione del Christmas Jumper Day, che vede Save the Chidlren e Ovs insieme per le bambine e i bambini del mondo. È lei infatti a firmare il “jumper”, il maglione simbolo del Natale, disponibile da oggi, 1° dicembre, fino al 6 gennaio negli store Ovs e su ovs.it. Tra divertimento e solidarietà: parte del ricavato delle vendite del maglione – disponibile in versione adulto, bambino e nelle taglie baby 9/36 mesi – contribuirà a sostenere la campagna Emergenza Fame di Save the Children, per portare assistenza ai piccoli a rischio nel mondo.

«Il Christmas Jumper Day, tradizione nata molti anni fa nei Paesi anglosassoni, quest’anno vuole sostenere i milioni di bambini che in molti Paesi rischiano di perdere la vita a causa della malnutrizione, determinata dalla grave crisi internazionale causata dalla guerra in Ucraina e altri conflitti, dalla crisi climatica e dagli effetti del Covid che hanno provocato l’aumento dei prezzi di alcuni beni alimentari essenziali», spiegano da Save the Children. Per il lancio dell’iniziativa, poi, Ovs approda nel Metaverso con Ovs Christmas Land, un universo digitale sulla piattaforma Roblox, dove la magia del Natale diventa immersiva, con esperienze di gioco, divertimento, premi e con la possibilità di raggiungere l’albero di Save the Children dove acquistare esclusivi gadget di Natale, contribuendo a sostenere i progetti dell’Organizzazione.

Ancora, acquistando il Christmas Jumper sarà possibile partecipare al concorso per incontrare virtualmente Francesca proprio nella Ovs Christmas Land, in un esclusivo evento in programma il 17 dicembre. «Sono molto orgogliosa di questo nuovo progetto – le parole dell’artista -: firmare il jumper natalizio di quest’anno è un po’ come portare la magia del Natale nelle case di molte persone. Tra i fili intrecciati di questo maglione c’è tutto l’impegno di chi mette la solidarietà al primo posto, non dimenticando chi è in difficoltà. In una società dove siamo tutti interconnessi – osserva -, farsi un dono per aiutare bambini e bambine dall’altra parte del mondo trasforma un gesto semplicissimo in un qualcosa di più profondo, che racchiude il vero spirito del Natale».

1° dicembre 2022