Il 5 gennaio i funerali di Benedetto XVI

Lo ha annunciato ai giornalisti il portavoce vaticano Bruni. «Assecondando il desiderio del Papa emerito, si svolgeranno nel segno della semplicità. Funerali solenni ma sobri». Presiederà Francesco

Si dovrebbero svolgere giovedì 5 gennaio alle 9.30 in piazza San Pietro i funerali del Papa emerito Benedetto XVI morto questa mattina, 31 dicembre, alle 9.34 nel monastero Mater Ecclesiae in Vaticano. Le esequie saranno «evidentemente presiedute da Papa Francesco». Lo ha annunciato il direttore della Sala Stampa della Santa Sede Matteo Bruni durante un breve briefing con i giornalisti. Quindi ha aggiunto: «Assecondando il desiderio del Papa emerito, i funerali si svolgeranno nel segno della semplicità. Funerali solenni ma sobri», dunque.

Il corpo del Papa emerito «già da lunedì 2 gennaio – ha proseguito Bruni – dovrebbe essere esposto nella basilica di San Pietro per le preghiere, per un ultimo saluto, un incontro con tutti i fedeli che volessero recarvisi». Papa Benedetto XVI aveva ricevuto l’unzione degli infermi «mercoledì scorso al termine della Messa nel pomeriggio nel monastero Mater Ecclesiae alla presenza delle Memores Domini», ha riferito il portavoce vaticano. Al momento non ci sono altre informazioni «non credo che questo sia il momento delle domande – ha concluso -; questo è il momento di lasciarsi con un po’ di tristezza nel cuore».

31 dicembre 2022