Il cordoglio del Papa per le vittime della strage in Texas

Indirizzato all’arcivescovo di San Antonio Garcia-Siller il telegramma inviato dal cardinale segretario di Stato Parolin. La «vicinanza spirituale» alle vittime e la solidarietà «all’intera comunità»

Cordoglio, solidarietà e preghiera nel telegramma di cordoglio inviato a nome di Papa Francesco dal cardinale segretario di Stato Pietro Parolin all’arcivescovo di San Antonio Gustavo Garcia-Diller, dopo la «tragica sparatoria» che ha avuto luogo nella suola elementare di Uvalde, in Texas: la Robb Elementary School.

«Profondamente rattristato», il pontefice assicura la sua «spirituale vicinanza» a coloro che sono stati colpiti da questo attacco e «si unisce all’intera comunità nel raccomandare le anime dei quei bambini e delle insegnanti che sono morti alla misericordia di Dio onnipotente e invoca le benedizioni divine della guarigione  e della consolazione sui feriti». Ancora, il Santo Padre «prega affinché coloro che sono tentati dalla violenza scelgano invece il cammino della solidarietà fraterna e dell’amore. questi atti di violenza vengano sostituiti da un cammino di solidarietà fraterna e di amore».

26 maggio 2022