Il Papa accetta la rinuncia di Becciu al cardinalato

La nota della Sala stampa, diffusa nella serata del 24 settembre: accolte le dimissioni dalla carica di prefetto della Congregazione della cause dei santi

Nella data di ieri, 24 settembre, Papa Francesco ha accettato la rinuncia dalla carica di prefetto della Congregazione delle cause dei santi e dai diritti connessi al cardinalato, presentata dal cardinale Giovanni Angelo Becciu. La notizia è arrivata in serata, dalla Sala stampa della Santa Sede.

In concreto, il porporato, pur rimanendo cardinale, non può partecipare al conclave, prendere parte al concistoro né coadiuvare collegialmente Francesco nell’esercizio del governo.

25 settembre 2020