Il Papa promulga i decreti per 7 nuovi santi e beati

Uno riguarda il miracolo attribuito all’intercessione di Gaetana Tolomeo, morta nel 1997 a Catanzaro. Via libera alla Congregazione delle Cause dei santi

Papa Francesco ha autorizzato, in data 29 settembre, la Congregazione delle Cause dei santi a promulgare i decreti riguardanti 7 nuovi santi e beati. A diffondere la notizia è la Sala stampa vaticana, in una nota.

I decreti, informano dalla Santa Sede, riguardano il miracolo attribuito all’intercessione della venerabile serva di Dio Gaetana Tolomeo, detta Nuccia, nata il 10 aprile 1936 a Catanzaro e lì morta il 24 gennaio 1997;  il martirio dei servi di Dio Francesco Cástor Sojo López e 3 compagni, sacerdoti del Sodalizio Secolare dei Sacerdoti operai diocesani; uccisi, in odio alla Fede, in Spagna tra il 1936 e il 1938. Ancora, sono oggetto di decreto le virtù eroiche della serva di Dio Francesca della Concezione Pascual Doménech, fondatrice della congregazione delle Suore Francescane dell’Immacolata, nata il 13 ottobre 1833 a Moncada (Spagna) e lì morta il 26 aprile 1903;  infine le virtù eroiche della serva di Dio Maria Dolores Segarra Gestoso, fondatrice delle Suore Missionarie di Cristo Sacerdote, nata il 15 marzo 1921 a Melilla (Spagna) e morta a Granada (Spagna) il 1° marzo 1959.

1° ottobre 2020