La Croce della Gmg pellegrina nei Paesi Bassi

L’annuncio dei vescovi olandesi: dal 14 ottobre al 6 novembre l’itinerario nelle 6 diocesi, in preparazione alla Giornata mondiale della gioventù di Lisbona 2023. Collegamento online e via social

La Croce della Giornata mondiale della gioventù fa tappa nei Paesi Bassi. Lo annunciano i vescovi olandesi: dal 14 ottobre al 6 novembre sarà accolta nelle 6 diocesi, come parte visibile della preparazione alla Gmg di Lisbona 2023: un invito a far circolare «il messaggio di pace, riconciliazione e perdono».

Il pellegrinaggio si svolgerà in sei tappe, cominciando dalla arcidiocesi di Utrecht il 14 ottobre, per poi andare nella diocesi di Groningen-Leeuwarden (fino al 16 ottobre), quindi nella diocesi di Haarlem-Amsterdam (fino al 22 ottobre). Dal 22 al 26 ottobre sarà nelle diocesi di Rotterdam e Breda per poi passare a ‘s-Hertogenbosch, dal 26 al 29 ottobre, quindi a Roermond. Infine tornerà a Utrecht dove ci sarà la celebrazione di chiusura del pellegrinaggio, il 6 novembre. Si potrà accompagnare la croce a piedi, in bicicletta, in treno o in battello o sul furgone del gruppo di coordinamento. È a questa équipe che chi desidera accogliere la croce e i giovani nella propria comunità, dovrà rivolgersi, mentre le parrocchie, le famiglie e i monasteri sono invitati ad accogliere i gruppi di giovani durante il pellegrinaggio. Si potrà seguire il passaggio della croce anche online, sul sito di Young Catholic o sui social. La croce della Gmg era già stata in Olanda alla fine del 2003.

17 giugno 2022