I vescovi argentini, impegnati in questi giorni nell’incontro della Commissione permanente della loro Conferenza episcopale (Cea), hanno inviato ieri, 10 marzo, una lettera a Papa Francesco in vista del settimo anniversario della sua elezione al soglio di Pietro, avvenuta il 13 marzo 2013. Un periodo, sottolineano i presuli, in cui Bergoglio ha presieduto la Chiesa nella carità, in sette anni di «dono generoso di sé».

«Vogliamo ringraziare Dio e assicurargli la nostra costante preghiera per la fecondità della sua missione apostolica», si legge nel messaggio dei vescovi, che chiedono a Papa Francesco «la sua benedizione per tutto il Santo Popolo di Dio che vive nel nostro Paese».

La lettera è firmata dal presidente della Cea monsignor Oscar Vicente Ojea, vescovo di San Isidro, e del segretario generale monsignor Carlos Humberto Malfa, vescovo di Chascomús.

11 marzo 2020