Le Gallerie Barberini si raccontano sui social

Confermata la presenza su Facebook, Twitter e Instagram: la narrazione del museo e il racconto delle mostre che si sarebbero dovute inaugurare

Le Gallerie Nazionali di Arte Antica confermano la presenza sui canali social: Facebook, Twitter e Instagram. «Accanto alla narrazione del museo attraverso diverse rubriche – si legge in una nota – si aggiunge il racconto delle mostre che si sarebbero dovute inaugurare a novembre, attività a cura di Nicolette Mandarano con Paola Villari e Giuseppe Perrino. Non si ferma il racconto delle opere in collezione. Rubriche fisse, specificamente pensate».

Il sabato, da tre anni, attraverso la rubrica #lacollezione, vengono descritte le opere esposte a Palazzo Barberini e Galleria Corsini. Finora sono state raccontate circa 150 opere. «Un patrimonio di storie sempre a disposizione ». Partita martedì 17 novembre la rubrica #AnimaliFantastici, per scoprire il significato dei numerosi animali presenti nelle opere delle Gallerie. Il mercoledì con #SeicentoaBarberini si scopriranno insieme le nuove sale dedicate all’allestimento del Seicento a Palazzo Barberini.

24 novembre 2020