L’italia ancora in preghiera, da Bari

Appuntamento il 6 maggio alle 21 dalla cripta della basilica di San Nicola. A guidare la recita del Rosario – in diretta su Tv2000 e social Cei – l’arcivescovo Cacucci

Non si ferma la preghiera per l’Italia, promossa dai media cattolici (Tv2000, InBlu Radio, Avvenire, Sir, Federazione dei settimanali cattolici e Corallo), d’intesa con la segreteria generale della Cei.

Fedeli, famiglie e comunità religiose sono invitato a ritrovarsi ancora domani, 6 maggio, alle 21, per recitare insieme il Rosario che verrà trasmesso da Tv2000 (canale 28 e 157 Sky), InBlu Radio e sulla pagina ufficiale Facebook della Cei. A guidare la preghiera, dalla cripta della basilica di San Nicola, l’arcivescovo di Bari-Bitonto Francesco Cacucci.

L’ultimo appuntamento, il 29 aprile, era stato sempre al Sud: a Copertino, nel cuore del Salento (provincia di Lecce), dal santuario di Santa Maria della Grottella, guidato dall’arcivescovo di Nardò-Gallipoli Fernando Filograna.

5 maggio 2020