Lotteria di beneficenza del Papa, al via la quarta edizione

Il ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate del centro Italia e ai senzatetto. Tra i premi in palio, un’Opel Karl e una bici Colnago

Il ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate del centro Italia e ai senzatetto. Tra i premi in palio, un’Opel Karl e una bici Colnago

I doni fatti a Francesco durante l’anno saranno messi in palio per realizzare opere di carità. Torna anche quest’anno la Lotteria di beneficenza per le opere di carità del Papa, alla sua quarta edizione. Per volere di Francesco, il ricavato sarà devoluto in parte alle popolazioni del centro Italia colpite dal sisma dello scorso 24 agosto e in parte ai senzatetto. L’estrazione dei biglietti vincenti il prossimo 2 febbraio, alla presenza di una apposita Commissione. «L’iniziativa di solidarietà – ricorda una nota della Sala stampa vaticana – coincide con la conclusione dell’anno giubilare della misericordia e le festività natalizie, periodo particolarmente propizio per un gesto di condivisione».

I biglietti, al costo di 10 euro, saranno venduti nel periodo pre natalizio in Vaticano presso la Farmacia, le Poste, il Servizio dei Telefoni, gli Spacci Annonari, il Magazzino Stazione, i punti vendita dell’Ufficio Filatelico e Numismatico e i bookshop dei Musei Vaticani. In più, da quest’anno sarà possibile acquistare i biglietti anche online, nella sezione dedicata su www.vaticanstate.va. Numerosi i premi in palio: il possessore del primo biglietto estratto vincerà una Opel Karl, al secondo andrà una bicicletta da corsa Colnago, al terzo una penna Montblanc-edizione speciale. Dodici in tutto i premi ufficiali, a cui si aggiungono circa trenta premi “di consolazione”.

Per qualsiasi informazione, ci si può rivolgere al coordinamento eventi del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano: eventi@scv.va.

20 ottobre 2016