Open day dell’Università Europea di Roma, per studenti e genitori

Appuntamento giovedì 22 marzo per una giornata all’insegna dell’accoglienza. Prevista la presentazione dei corsi di laurea ma anche l’incontro delle famiglie con i coordinatori accademici dei corsi

Conoscere il campus e gli ambienti di studio, approfondire nel dettaglio l’offerta formativa e scoprire gli elementi distintivi dell’ateneo. Giovedì 22 marzo, a partire dalle 15, l’Università Europea di Roma apre le porte a giovani e genitori per un Open day dedicato alla conoscenza dell’ateneo. A disegnarne il profilo, inaugurando l’anno accademico in corso, è stato proprio il rettore padre Pedro Barrajon, ricordando che «l’università deve essere al servizio della persona umana, del vero sviluppo sociale, culturale ed economico, della grande potenzialità che sono i giovani, vera speranza di una nazione». Di qui la scelta di proporre un percorso di crescita «professionale e umana», che affianca alla formazione accademica il coinvolgimento in attività sociali, chiariscono dall’ateneo di via degli Aldobrandeschi.

Nel corso dell’Open day, docenti e studenti presenteranno l’offerta formativa dei corsi di laurea – Economia, Psicologia, Giurisprudenza, Scienze della Formazione, Turismo – e l’esperienza dello studio nell’ateneo. L’inizio è fissato per le 15, con un saluto introduttivo, la presentazione delle relazioni internazionali e dei servizi di orientamento. A seguire, la presentazione dei corsi di laurea; quindi, dalle 16.30, la prova di ammissione e la simulazione del test di ingresso di Scienze della formazione primaria.

Previsto anche uno “Open genitori”: un momento di incontro delle famiglie con i coordinatori accademici dei corsi di laurea, finalizzato a conoscere meglio l’ambiente formativo che accoglierà i loro ragazzi.

16 marzo 2018