Dal Miur ricordano la scadenza ormai imminente per le domande di iscrizione per l’anno scolastico 2020/2021: le ore 20 di venerdì 31 gennaio. Le iscrizioni sono da effettuare online – attraverso il portale dedicato – per tutte le classi iniziali della scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di seconda grado. Si effettuano on line anche le iscrizioni ai percorsi di istruzione e formazione professionale erogati dagli istituti professionali nonché dai centri di formazione professionale accreditati dalle Regioni che, su base volontaria, aderiscono alla procedura online. Quanto alle classi iniziali delle scuole paritarie, le iscrizioni si effettuano online soltanto nel caso in cui le stesse abbiano aderito facoltativamente alla procedura telematica.

I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale (affidatari, tutori) accedono al servizio “Iscrizioni on line”, disponibile sul portale del Miur utilizzando le credenziali fomite tramite la registrazione. È possibile accedere al servizio con l’identità digitale (Spid); in tal caso non serve nessuna registrazione. Rimangono cartacee le iscrizioni alla sezioni delle scuole dell’infanzia; alle scuole di Valle d’Aosta e province di Trento e Bolzano; alle classi terze dei licei artistici e degli istituti tecnici; al percorso di specializzazione per “Enotecnico” degli istituti tecnici del settore tecnologico a indirizzo “Agraria, agroalimentare e agroindustria”, articolazione “Viticoltura ed enologia”; ai percorsi di istruzione per gli adulti, compresi quelli attivati presso gli istituti di prevenzione e pena; agli alunni/studenti in fase di preadozione, per i quali l’iscrizione viene effettuata dalla famiglia affidataria direttamente presso l’istituzione scolastica prescelta.

28 gennaio 2020