Torna a San Pietro la benedizione dei Bambinelli

Appuntamento domenica 11 dicembre a partire dalle 9 in piazza, per poi spostarsi in basilica per la Messa con il cardinale Gambetti. Al termine, l’Angelus con il Papa

Riprende quest’anno in pienezza la tradizionale benedizione dei Bambinelli, appuntamento che accompagna da molti decenni il cammino verso il Natale di bambini e ragazzi di oratori e parrocchie di Roma. Sarà il “Cantiere della Gioia” il tema di questo nuovo appuntamento che in piazza San Pietro, sin dalle prime ore del mattino del prossimo 11 dicembre, accoglierà bambini, ragazzi, adolescenti e catechisti delle comunità. I gruppi, insieme agli animatori dal Centro oratori romani, vivranno un momento di festa a partire dalle 9 in piazza per poi spostarsi in basilica e partecipare alla solenne celebrazione presieduta dal cardinale Mauro Gambetti, arciprete della basilica vaticana. Successivamente si tornerà tutti in piazza per partecipare alle 12 alla recita dell’Angelus insieme a Papa Francesco e ricevere la benedizione delle statuine del Bambinello da collocare nel presepe.

L’appuntamento torna così alla sua forma consueta dopo due anni di ampia diffusione nelle parrocchie della diocesi di Roma. La benedizione dei Bambinelli segna, a partire dal 1969 con Papa Paolo VI, la terza domenica di Avvento, la “Domenica Gaudete”, con un appuntamento che coinvolge bambini e ragazzi ma anche catechisti, sacerdoti e famiglie per ritrovarsi tutti insieme al pontefice per pregare. Questo appuntamento si è diffuso negli ultimi anni in Italia e all’estero (Stati Uniti, Filippine, Inghilterra, Irlanda, Sud America e molti altri), coinvolgendo centinaia di comunità.

7 dicembre 2022