I bambini dell’Unitalsi in “missione di pace” a Barcellona

Arriva nella Capitale della Catalogna la nona edizione dell’iniziativa che vede come protagonisti i più piccoli dell’associazione e le loro famiglie. L’11 luglio la grande festa a Plaça de la Pau di R. S.

Farà tappa a Barcellona il nono pellegrinaggio nazionale dell’Unitalsi “Bambini in missione di pace”, in programma dal 6 al 12 luglio, a cui hanno già aderito in più di 900, tra cui 161 disabili. Prevista anche la partecipazione di bambini stranieri e famiglie disagiate provenienti dalla Palestina e da Lourdes. A presentare l’iniziativa, questa mattina, mercoledì 3 luglio, nella sede della Regione Lazio, il vice presidente nazionale Unitalsi Dante D’Elpidio, e con lui il governatore del Lazio Nicola Zingaretti.

I piccoli pellegrini dell’associazione e i genitori marceranno per la pace sulle Ramblas di Barcellona fino alla Plaza de Catalunya, visiteranno luoghi simbolici come la Sagrada Familia e faranno festa nel parco Port Aventura. Con loro ci sarà anche l’arcivescovo metropolita di Barcellona il cardinale Lluis Martìnez Sistach. Previsti, come sempre in questo tradizionale appuntamento dedicato ai bambini, momenti di svago, di testimonianza e preghiera.

I “Bambini in missione di pace” raggiungeranno Barcellona partendo da Civitavecchia a bordo della nave Cruise, della flotta navale Grimaldi. Quindi l’11 luglio, a Plaça de la Pau, la festa animata da Paolo Bonolis, che vedrà la partecipazione, tra gli altri, del Capo di Gabinetto di Barcellona Jordi Cerdà i Aliguer, del vicepresidente del Governo Catalano Joana Ortega i Alemany, dell’assessore alle Politiche sociali della Regione Lazio Rita Visini e del membro della giunta direttiva del Barcellona calcio Pilar Guinovart i Masip. Non mancherà un momento dedicato allo sport: il vicepresidente del Governo Catalano, Jordi Cerdà i Aliguer, omaggerà il presidente Unitalsi Salvatore Pagliuca di una maglietta firmata da tutti i giocatori del Barcellona calcio.

Il pellegrinaggio sarà guidato dall’assistente ecclesiastico nazionale Unitalsi monsignor Luigi Marrucci, vescovo di Civitavecchia e Tarquinia, dal presidente nazionale Unitalsi Salvatore Pagliuca e da Dante D’Elpidio, vicepresidente Unitalsi e presidente Sarp (Società associazioni religiose di pellegrinaggi).

3 luglio 2013

Potrebbe piacerti anche