Servizi sociali, scongiurato lo stop

Reperiti più di 3 milioni di euro che confluiranno nelle casse dei municipi, da destinare ai servizi sociali. L’assessore Morgante (nella foto): «Si farà di tutto per garantire la copertura finanziaria fino a fine anno» di R. S.

Scongiurato, almeno per il momento, il rischio di stop per i servizi sociali erogati da Roma Capitale. Nelle casse dei municipi, che nei giorni scorsi avevano lanciato l’allarme, sono in arrivo infatti 3 milioni 350mila euro, da destinare subito all’assistenza domiciliare. Quel tanto che basta per coprire fino a metà ottobre i servizi che riguardano disabili, anziani e malati.

Ad annunciare la notizia, l’assessore capitolino al Bilancio Daniela Morgante, al termine di una riunione con i mini sindaci. «Attendiamo che il quadro nazionale con la legge di stabilità sia più chiaro – ha dichiarato -. Si farà comunque di tutto per garantire la copertura finanziaria fino a fine anno».

8 ottobre 2013

Potrebbe piacerti anche