Cei, un milione di euro per la Siria

La presidenza della Conferenza episcopale italiana interviene, grazie ai fondi dell’8xmille, nella difficile situazione siriana: «Accolte numerose richieste di aiuto». I fondi gestiti dalla Caritas italiana di R. S.

La Conferenza episcopale italiana ha stanziato un milione di euro per la Siria grazie ai fondi dell’otto per mille. Lo rende noto uno stringato comunicato della presidenza Cei: «In Siria non si placa il grave conflitto che ha già provocato oltre 160.000 morti e 7 milioni di esuli e rifugiati. Accogliendo le numerose richieste di aiuto pervenute da Caritas Siria e dalle altre realtà ecclesiali attive sul territorio nel portare aiuti concreti, la Presidenza della Conferenza episcopale italiana ha stanziato un milione di euro, proveniente dai fondi dell’8xmille»

La somma, sottolinea ancora il comunicato della Cei, viene affidata a Caritas Italiana, «perché provveda ad affrontare la prima emergenza e a sostenere progetti di solidarietà».

11 luglio 2014

Potrebbe piacerti anche