Anno della fede, incontro per il clero con il cardinale Ruini

Continuano gli appuntamenti per sacerdoti e diaconi della diocesi inaugurato a novembre con la testimonianza di Jean Vanier: il cardinale Ruini interviene sul catechismo della Chiesa cattolica di R. S.

La lettera di invito del cardinale Vallini

Dopo «la commovente e toccante testimonianza di Jean Vanier», nel mese di novembre, e «la splendida lazione di Benedetto XVI sul Concilio Vaticano II», nel tradizionale incontro di inizio Quaresima – a pochi giorni dall’annuncio della sua rinuncia al ministero petrino -, sarà il cardinale Camillo Ruini il protagonista del terzo incontro per il clero romano dedicato all’Anno della fede. L’appuntamento è per giovedì 11 aprile alle 10 nella basilica di San Giovanni in Laterano. Lo scrive in una lettera indirizzata a tutti i sacerdoti e diaconi il cardinale vicaro Agostino Vallini, che annuncia anche il tema dell’incontro di aprile: il catechismo della Chiesa cattolica.

«Tutti – scrive il vicario del Papa per la diocesi di Roma – sappiamo quanta ricchezza dottrinale questo documento contenga e quanto esso sia importante nella prassi pastorale». L’obiettivo del terzo incontro riservato ai sacerdoti e ai diaconi romani sarà proprio approfondirne la conoscenza «grazie alla relazione del cardinale Ruini, del quale tutti conosciamo e apprezziamo la profondità del pensiero filosofico e teologico». Si tratta, ribadisce il cardinale Vallini, di «un dono che accoglieremo tutti». Oltre che di un’occasione preziosa per «consolidare i vincoli della nostra comunione».

25 marzo 2013

Potrebbe piacerti anche