Discoteca gratis per chi non beve

L’iniziativa di Polstrada, Fondazione Ania e Silb coinvolge numerosi locali, tra cui quelli del litorale romano: premi per i ragazzi che si impegnano a rimanere sobri di G. R.

“Spazio Oltre”, per dare voce della gente di Ostia

Non solo multe agli ubriachi, ma biglietti per la discoteca gratis a chi non beve. È questa la novità della campagna 2009 “Guido con prudenza” – giunta alla sesta edizione – promossa da Polizia stradale, Fondazione Ania e Silb (Associazione imprenditore locali da ballo).

Dal 24 luglio al 23 agosto le pattuglie della Polstrada saranno presenti nelle strade più affollate dai giovani, in particolare all’uscita delle discoteche. Se i ragazzi fermati risulteranno sobri, riceveranno in regalo biglietti gratis per entrare nei loro locali preferiti il fine settimana successivo.

Coinvolte una trentina di discoteche tra il litorale di Ostia Lido – che in estate diventa il luogo privilegiato della “movida” romana –, la riviera romagnola, la sponda lombarda del lago di Garda e la zona salentina. In tutti i locali aderenti, hostess e steward della Fondazione Ania inviteranno i ragazzi a nominare un “Bob”, cioè un autista che si impegni a restare sobrio per riportare a casa in sicurezza la comitiva di amici. Se, a fine serata, “Bob” manterrà la parola data e risulterà negativo all’alcool test, riceverà in regalo dei gadget.

«È un progetto che funziona», commenta il direttore della Polizia stradale, Roberto Sgalla, visto che «ha contribuito, come indicano i dati degli anni scorsi, a far calare gli incidenti nelle località coinvolte». Nel bresciano, ad esempio, prosegue, «le vittime degli incidenti sono calate del 33% nel 2008 rispetto al 2006 (da 36 a 24); anche nella provincia di Rimini c’è stata una riduzione della mortalità del 14,2%».

23 luglio 2009

Potrebbe piacerti anche