Pellegrinaggio a Santiago per gli under 35

La proposta è dei padri Guanelliani che, per la settimana dal 28 luglio al 4 agosto, organizzano una marcia di fede lunga 130 chilometri fino alla tomba dell’apostolo Giacomo il Maggiore di R. S.

Da Sarria a Santiago, 130 chilometri di pellegrinaggio “ad tumbas”. Un cammino di fede, con il Vangelo in mano e nel cuore, per giovani sotto i 35 anni. È l’itinerario promosso, anche quest’anno, dai padri e le suore guanelliane. Per il pellegrinaggio, previsto nella settimana che va dal 28 luglio al 4 agosto, le iscrizioni sono ancora aperte. «L’esperienza – si legge in una nota informativa – è aperta e limitata a ragazzi e ragazze che abbiano già compiuto alla data dell’iscrizione i 18 anni e che ancora non siano sposati».

Non è una marcia qualsiasi, né un camminare turistico, ma una proposta spirituale: ci saranno momenti di meditazione e di preghiera quotidiani. Spiega suor Sara, che è di origine spagnola e conosce bene il Cammino: «Questa è la terza edizione dell’iniziativa e sarà per me la seconda volta che accompagno i ragazzi insieme a don Fabio, che l’ha ideata. È un’esperienza intensa, molto forte e coinvolgente: ogni mattina, poco dopo la partenza e dopo le lodi, un ragazzo legge un brano del Vangelo, quest’anno abbiamo scelto quello di Matteo, e don Fabio lo commenta. Poi camminiamo in silenzio per un’oretta».

Per informazioni e contatti: 338.4962.39 oppure 0438.999034

www.guanellianisantiago.it

10 giugno 2014

Potrebbe piacerti anche