Voci della periferia, il cd delle band emergenti

È in vendita il primo disco pubblicato da Roma Capitale che raccoglie i brani di gruppi musicali giovanili dell’hinterland romano selezionati attraverso un concorso di Francesca Samà

«Voci della periferia» è il titolo del cd che raccoglie otto tracce inedite e due video di sei band giovanili emergenti dell’hinterland romano selezionate attraverso un bando-concorso indetto dall’assessorato alla Famiglia, all’educazione e ai giovani di Roma Capitale. Il disco, il primo pubblicato dall’amministrazione capitolina, prodotto da Helikonia e inciso nello studio di registrazione del liceo scientifico Isaac Newton di viale Manzoni, è in vendita nei negozi digitali come iTunes e Amazon e nei punti vendita romani di La Feltrinelli e Fnac. «Il ricavato – spiega Gianluigi De Palo assessore alla Famiglia, educazione e giovani – sarà devoluto in beneficienza legando così la solidarietà con un contributo alla valorizzazione dei giovani».

Si tratta di una compilation molto eterogenea che ha al suo interno, puntualizza De Palo, «il lavoro di artisti veri». Riguardo all’intero progetto l’assessore ha specificato che «si è trattato di un’opportunità che non si è limitata all’esibizione di una sera ma si è concretizzata in un vero e proprio percorso professionale, grazie al lavoro quotidiano gomito a gomito, in studio di registrazione, con la direzione artistica che ha prodotto il cd». Il progetto non si esaurisce nella pubblicazione del cd «ma – fa sapere De Palo – prosegue con la selezione di tre sale prova che riceveranno un finanziamento per far suonare gratuitamente i giovani musicisti under 35». Tutte iniziative che si possono seguire in tempo reale sulla pagina Facebook di Roma Capitale Giovani e su Twitter, all’indirizzo @RomaCapitaleGio.

Il cd si apre con Ballata dei Sensuth. Poi, nell’ordine: La Bête Mouffette e East Village degli Honeybird & The Birdies (terzi classificati), Musica immaginaria e il tradizionale Mamma, mamma, dammi cento lire eseguiti dall’Orchestra del 41° Parallelo (band femminile, seconda classificata), The second coming del trio dark-rock delle Shootin’ Stars (pure questa una band di sole ragazze), Essenza dei Mudda e, infine, di nuovo i Sensuth con Lui e lei. Ai primi assoluti, i percussionisti Bamboo, sono invece dedicate le due tracce video: Super Techno e Mano d’Opera.

28 maggio 2012

Potrebbe piacerti anche