Al ministero della Salute un tavolo sull’approvvigionamento dei farmaci

L’annuncio del ministro Orazio Schillaci. L’iniziativa, istituita con decreto ministeriale, sarà allargata anche ai Nas e ai medici di medicina generale

Il ministro della Salute Orazio Schillaci ha annunciato ieri, 11 gennaio, l’apertura di un tavolo di lavoro permanente sull’approvvigionamento dei farmaci per definire la reale entità del fenomeno e indicare proposte risolutive. L’occasione: l’incontro convocato al ministero, insieme al sottosegretario Marcello Gemmato, alla presenza di rappresentanti del ministero della Salute, di Aifa e della filiera farmaceutica produttiva e della distribuzione.

«Il ministro – si legge in una nota – ha posto all’attenzione dell’incontro l’individuazione dei farmaci che registrano una reale carenza, interventi di risposta a breve e medio termine per far fronte tempestivamente ai bisogni dei cittadini e la definizione di attività di comunicazione e sensibilizzazione al fine di evitare allarmismi e conseguenti ingiustificate corse all’acquisto».

Il tavolo, istituito con decreto ministeriale, sarà allargato anche ai Nas e ai medici di medicina generale.

12 gennaio 2023