Carceri: all’Isola Solidale un corso di formazione per i volontari

“Reinserimento sociale e lavorativo dei detenuti”. Questo il tema del percorso proposto a quanti sono impegnati negli istituti detentivi di Roma e Lazio. In programma 10 incontri a cadenza settimanale

Sarà presentato domani, sabato 17 febbraio, dalle 9.30 (Isola solidale di via Ardeatina) il secondo corso di formazione per i volontari impegnati negli istituti detentivi di Roma e del Lazio. L’iniziativa, che quest’anno ha come tema “Il reinserimento della persona detenuta nell’ambiente sociale lavorativo” è organizzata dall’Isola Solidale in collaborazione con l’Associazione Co.n.o.s.c.i. In occasione del lancio del corso di formazione interverranno, tra gli altri, l’assessore regionale alle Politiche sociali, Rita Visini, il presidente dell’Isola Solidale, Alessandro Pinna, il presidente del Coordinamento nazionale degli Operatori per la Salute nelle Carceri Italiane Sandro Libianchi e lo psicoterapeuta, Daniele Sadun. Il programma prevede dieci incontri con cadenza settimanale che verranno tenuti da esperi nelle varie discipline giuridiche, sociali, psicologiche e mediche. La partecipazione è gratuita e al termine del ciclo formativo verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

In particolare i temi che verranno trattati
saranno: il coinvolgimento del Terzo Settore nei programmi di co-progettazione e co-gestione della Regione Lazio; Il reinserimento sociale e lavorativo del detenuto all’interno del carcere; iI reinserimento sociale e lavorativo del detenuto all’esterno del carcere; le iniziative di Roma Capitale a sostegno dei soggetti fragili; Il detenuto straniero; il ruolo dell’architettura nel miglioramento del benessere del detenuto; Gli stati generali sul carcere: il confronto con le Associazioni. Il 23 marzo, infine, la chiusura del corso e la consegna degli attestati.

 

16 febbraio 2018